giovedì

Senza parole



Sono senza parole.
Mi inchino a te,
alle tue parole,
ai tuoi sogni,
alla tua delicatezza...
e mi onoro
di chiamarti mia principessa,
perchè il mio mondo
ormai,
sono solo i tuoi occhi.

1 commento:

tiziana ha detto...

caro Domenico, che meraviglia ritrovare la bellissima Giulietta del film di Zeffirelli... quest'immagine riesce a cogliere un attimo di contemplazione... e le tue parole si accostano dolcemente allo sguardo sognante della Giulietta innamorata. un abbraccio